È tempo di partire! Questo il titolo del nuovo Anno Oratoriano ed anche l’invito che il vescovo Antonio ha rivolto nel suo messaggio alla diocesi per il nuovo Anno Pastorale. Cammino che oltre alla messa domenicale, durante la quale ci riscopriamo famiglia attorno all’Eucarestia, ha nella formazione catechistica un passaggio fondamentale.

Chi è quel Gesù di Nazareth di cui abbiamo sentito parlare dai nostri genitori e nel nome del quale abbiamo chiesto il Battesimo per i nostri figli? Che cosa ha da dire alla mia vita e alla loro? Ed io giovane, disincantato davanti ad un mondo che mi spinge sempre più a conoscere per capire, so’ riconoscere nella parola degli uomini la Parola di Dio che parla a me, qui, oggi?

Ascoltare, scrutare, testimoniare.

Ascoltare, scrutare, testimoniare.

DOMENICA 01 OTTOBRE 2017, nel corso della s. Messa delle ore 10.00, daremo avvio all’Anno Catechistico affidando a donne e uomini della nostra comunità, il compito di iniziare ed accompagnare il cammino di fede dei nostri bambini, ragazzi, adolescenti e giovani. Senza dimenticare le proposte che la comunità organizza a favore di chi bambino non lo è più ma non per questo non è chiamato ad una sempre migliore conoscenza del Cristo Risorto (attraverso, ad esempio, la preparazione della liturgia domenicale che ogni VENERDÌ dalle 15.00 nella chiesa di Santa Marta sarà guidata da don Eugenio o le numerose proposte che durante l’anno associativo propone l’Azione Cattolica Italiana).

Le ISCRIZIONI ALLA CATECHESI dei bambini e dei ragazzi (dalla I elementare alla III media) continuano a riceversi in Oratorio ancora per tutta la settimana dal 25 al 30 settembre nei giorni di LUNEDÌ, MERCOLEDÌ, VENERDÌ e SABATO dalle 16.00 alle 18.30. È sempre possibile anche ISCRIVERSI ON-LINE attreverso il portale GIIN in pochi semplici click.