113 giorni. Poco più di tre mesi e mezzo ci separano dal giorno in cui in Piazza San Pietro, papa Francesco iscriverà nell’Albo dei Santi don Francesco Spinelli, prete cremonese e fondatore delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento di Rivolta d’Adda.

La presenza delle Suore Adoratrici all'Ospedale dei Poveri

La presenza delle Suore Adoratrici all’Ospedale dei Poveri

Lunga è la storia che lega questa famiglia religiosa alla comunità di Pandino che non ha mai dimenticato le suore ed attraverso di esse il carisma del loro padre fondatore.

Proprio per questo motivo, a fianco delle proposte ufficiali promosse dell’Istituto in collaborazione con la Diocesi di Cremona (consultabili qui), anche l’Oratorio di Pandino ha voluto organizzare un pellegrinaggio a Roma, rivolto in particolare a ragazzi, giovani e famiglie con bambini.

La partenza è fissata per VENERDÌ 12 OTTOBRE 2018 alle ore 13.30 dall’Oratorio di Pandino (cancello lato via Puccini). Il viaggio in bus ci porterà nella città eterna con arrivo previsto in serata. Qui subito la sistemazione presso la struttura che ci ospiterà con la formula pernottamento e prima colazione, il Collegio Seraphicum.

Qualche anno fa Giorgia, ora... suor Giorgia!

Qualche anno fa Giorgia, ora… suor Giorgia!

Il giorno seguente, SABATO 13 OTTOBRE 2018, il gruppo avrò tutto il tempo per la visita della città. Per le ore 17.30 ritrovo previsto presso la Basilica di Santa Maria Maggiore dove con un momento di preghiera, vissuto insieme a tutti gli altri gruppi giunti dalla diocesi e non solo, sarà dato ufficialmente il via al pellegrinaggio in occasione della canonizzazione.

Terminato questo momento i gruppi avranno tempo per una visita serale della città e la cena libera. Il rientro presso il Seraphicum avverrà autonomamente con i mezzi pubblici.

L’indomani, DOMENICA 14 OTTOBRE 2018, lo spostamento in Vaticano dove alle ore 10.30 il Santo Padre presiederà l’Eucarestia di canonizzazione di sei nuovi santi. Oltre a don Francesco Spinelli (1853 – 1913) infatti, papa Paolo VI, il vescovo Oscar Arnulfo Romero; Vincenzo Romano (1751-1831), campano, sacerdote diocesano; Maria Caterina Kasper (1820 – 1898), religiosa tedesca, fondatrice dell‘Istituto delle Povere Ancelle di Gesù CristoNazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù, al secolo Nazaria Ignazia March Mesa (1889-1943), religiosa spagnola, fondatrice della Congregazione delle Suore Misioneras Cruzadas de la Iglesia saranno innalzati agli onori degli altari.

Al termine della cerimonia, dopo un pasto frugale consumato nelle prossimità della Basilica Vaticana, il rientro a Pandino con l’arrivo previsto in tarda serata.

Le iscrizioni sono già aperte attraverso la piattaforma GIIN: per maggiori informazioni scrivete a segreteria@oratoriopandino.it oppure contattate don Andrea.