Impossibile descrivere le emozioni provate tra sabato e domenica nell’incontro con il Santo Padre a conclusione di questa 44° Giornata Mondiale della Gioventù di Panamà.

Al Metro Park Juan Pablo II non si è vissuto solo un momento di grande gioia nell’incontro con mezzo milione di giovani di tutto il mondo ma soprattutto lo stupore di un Dio che in Gesù Cristo sa ancora parlare al loro cuore.

Le loro testimonianze pubblicate sul nostro sito e quello che sapremo comunicarvi al nostro ritornone sono un segno evidente.

Oggi ultimo giorno Panamà. Saluti, lacrime e ripartenze. Per l’ultima volta… ¡Hasta pronto!